Basilicata. Ispettorato del lavoro controlli in edilizia e ristorazione, diverse le irregolarità

Nell’ambito dei controlli nel settore edile in Basilicata, l’Ispettorato del lavoro e i Carabinieri hanno scoperto quattro aziende irregolari su nove esaminate: tre persone sono state deferite in stato di libertà all’autorità giudiziaria e, su 27 lavoratori, cinque sono irregolari e uno “in nero”.

Nel settore della ristorazione e degli esercizi pubblici sono stati invece controllati 14 negozi e una settantina di lavoratori: dalle verifiche, è scritto in una nota, sono emersi 21 irregolari (dei quali 16 totalmente al nero), con cinque sospensioni di attività di impresa (per il superamento della soglia del 20% della forza lavoro complessiva): le sanzioni elevate ammontano a 65 mila euro.

Share Button