Siderpotenza: udienza Riesame su dissequestro stabilimento

SiderpotenzaPOTENZA – Si è svolta stamani, a Potenza, l’udienza del tribunale del Riesame sul sequestro dell’impianto siderurgico ”Siderpotenza” di Potenza, di proprietà del gruppo Pittini, avvenuto lo scorso luglio nell’ambito di un’inchiesta della Procura del capoluogo lucano sulle emissioni in atmosfera della struttura.

I legali del gruppo hanno chiesto il dissequestro dell’impianto: dopo una prima fase di indagini, lo scorso 2 settembre i 250 operai dell’azienda sono tornati al lavoro, in quanto il gip ha concesso la facoltà d’uso della struttura, permettendo quindi il proseguimento della produzione.

Share Button