Potenza, modifiche viabilità: dieci giorni per valutare

In vista della riapertura delle scuole, fanno discutere le ultime modifiche alla viabilità nel capoluogo lucano. “Dieci giorni per valutarle” rassicura l’assessore comunale in materia, Giuseppe Pernice

Un banco di prova non solo per gli studenti ma anche per il piano traffico. L’11 settembre è una data clou per la viabilità cittadina a Potenza: le recenti modifiche introdotte dalla vecchia amministrazione comunale, infatti, hanno suscitato il timore di ingorghi e problemi per i pedoni che affronteranno il primo giorno di scuola.

A Santa Maria, ad esempio, i residenti hanno dato appuntamento sui social per una ironica “Prima festa del traffico” nel quartiere, dove non mancherà un “mega concerto di clacson e trombe bitonali”.
“Raccomandiamo pazienza e il rispetto delle regole – ha rassicurato l’assessore comunale in materia, Giuseppe Pernice. Abbiamo dieci giorni per valutare le sperimentazioni.”

Inoltre, dal membro del governo Guarente, chiarezza sulla mancata bitumazione in città. “Ci sono ancora troppi cantieri – ha detto – al termine dei lavori pianificheremo gli interventi, anche insieme a Provincia e Regione Basilicata.”

Share Button