Matera. I disagi dei residenti del quartiere “Quadrifoglio”, raccolte più di 200 firme

Malgrado il prosieguo dei lavori anche domenicali, i residenti della nuova zona di lottizzazione “Il Quadrifoglio” di Matera denunciano ancora i disagi registrati a causa dell’impossibilità di utilizzare la strada di accesso sottostante il tratto ferroviario delle Ferrovie Appulo Lucane.  Quello che i residenti della zona rimarcano è l’incuria dei lavori che ostruiscono il passaggio e che in caso di emergenza, i soccorsi sarebbero costretti a effettuare una strada più lunga per accedere al quartiere. I cittadini, riuniti in assemblea pubblica, hanno raccolto più di 200 firme per porre all’attenzione delle autorità competenti alcune richieste: mancanza dei servizi postali, di sicurezza, di igiene. “L’illuminazione è parziale ed in alcuni punti è assente, mancano i marciapiedi,  l’asfalto e i cassonetti per la spazzatura”, hanno così dichiarato. Pertanto i cittadini hanno chiesto con la raccolta delle firme di intervenire con urgenza, per realizzare la strada di accesso e le opere di urbanizzazione.

 

 

Share Button