Giornata mondiale sull’autismo. A Matera l’Olimpia Bawer visita il centro “R.Mazzarone”

Il Mondo si tinge di blu per la giornata mondiale sulla consapevolezza dell’autismo

L’autismo è un disturbo del neuro sviluppo che compromette le aree sociali e della comunicazione, spesso causando comportamenti ripetitivi e movimenti stereotipati. Secondo le ultime stime epidemiologiche, un bambino su 56 nati, con una frequenza quattro volte maggiore nei maschi, è affetto da autismo.In Italia sono circa 600mila. Solo una parte dei casi è diagnosticato, il resto rimane sommerso. Viene definita come una disabilità sommersa, ma questo non scoraggia le famiglie, gli operatori e le istituzioni nel fronteggiare una problematica così grande e così tanto delicata. A Matera, il blu è il colore che contraddistingue lo sport. E infatti i giocatori dell’Olimpia Bawer, hanno deciso di vivere qualche ora fianco a fianco con gli utenti del Centro Diurno per disabili “R. Mazzarone”( servizio del Comune di Matera affidato al Consorzio La Città Essenziale e gestito dalla Cooperativa Sociale L’Abbraccio”), per essere, oltre le differenze, una sola comunità.Per l’occasione l’Olimpia Bawer ha raccontato ai microfoni di TRM Network che a Maggio sarà inaugurato il campo da calcio adiacente al centro diurno, e il comune di Matera di aver ricevuto il finanziamento per l’ampliamento del centro a che possa diventare anche un luogo di studio dello spettro dell’autismo.

Share Button