I Lions nei Sassi di Matera. Il progetto di alternanza scuola lavoro dei ragazzi dello “Scientifico”

Domani, martedì 2 aprile alle ore 17.00, nell’aula magna del Liceo Scientifico “D. Alighieri” saranno presentate le mappe itineranti relative ai “percorsi” realizzati grazie alle donazioni di opere del Lions Club de “La Via Crucis – Le rogazioni e le antiche porte di Matera”. 

A conclusione del progetto di alternanza scuola/lavoro “I Lions nei Sassi di Matera”, martedì 2 aprile – nell’Aula Magna del Liceo Scientifico D. Alighieri di Matera alle ore 17,00 – saranno presentate le mappe itineranti realizzate dai ragazzi del Liceo Scientifico in collaborazione con il Lions Club Matera Host, in presenza del Dirigente scolastico Vincenzo Duni e del presidente del Lions Club Matera Host Angela Barbaro.

“Il Progetto” spiegano i promotori in una nota stampa “ha la finalità di far conoscere alla comunità le opere donate dal Lions Club Matera Host alla città di Matera. Nei suoi 60 anni di vita questo Club è stato parte attiva dello sviluppo sociale e culturale della città, nel costruire rapporti con i giovani e nel sostenere arti e mestieri”.

Tra le opere più significative realizzate ci sono: Il percorso permanente della Via Crucis nei Sassi di Matera rappresentato da 15 formelle realizzate dall’artista Padre Tito nel 2005. Il percorso coincidente con le sei croci corrispondenti alle sei porte storiche di Matera, San Biagio, Tre Santi, Pepice, Giumella, di Suso e di Iuso.

“Gli studenti” è detto nel comunicato “sono stati impegnati presso il Liceo Scientifico, supportati dagli esperti Lions della storia della città, per la ricerca storica, l’elaborazione grafica dei testi e l’elaborazione delle mappe itineranti. Inoltre, in visita esterna, gli studenti hanno arricchito le mappe con tanti altri particolari recandosi sul posto dove si trovano le formelle della Via Crucis e le croci indicanti le sei porte storiche della Città”.

Il progetto è stato inserito nel programma “W LE SCUOLE PER IL 2019” voluto dall’Assessorato alla Scuola del Comune di Matera a supporto delle istituzioni scolastiche nelle iniziative previste per l’anno di Matera a Capitale europea della cultura.

Share Button