Sviluppo urbano, accordo tra Comune di Matera e Regione: oltre 40 milioni di fondi

Raffaello de Ruggieri – sindaco di Matera

Operativo da oggi l’ Accordo di Programma tra Comune di Matera e Regione sulle risorse per l’Investimento Territoriale Integrato, nell’ambito dei fondi PO FESR Basilicata 2014-2020. Parliamo di oltre 40 milioni di euro per interventi in diversi settori: dall’economia all’housing sociale, dalla cultura all’ambiente, dalla scuola alla mobilità. Quanto ai tempi, i lavori saranno realizzati, come dai cronoprogrammi,non oltre il 2023, come previsto dalle disposizioni regolamentari europee.

“Con l’ITI Sviluppo Urbano città di Matera – sottolinea il sindaco De Ruggieri – viene finalmente avviata l’attuazione di un’ulteriore parte del programma di quest’amministrazione, che mette nuova linfa nella prospettiva di sviluppo di una città sostenibile, intelligente, competitiva, equa”. Il documento, redatto dall’ufficio programmazione strategica comunale con il supporto dell’Autorità di Gestione del fondo, interessa l’intero sistema urbano e oltre al Comune e alla Regione coinvolge, come soggetti attuatori di alcune operazioni, le Ferrovie Appulo-Lucane, il Consorzio di Sviluppo Industriale della Provincia di Matera, Invitalia, ATER di Matera e la Provincia di Matera. “Sarà possibile – specifica Flavia Franconi – consentire il completamento degli interventi sul nodo strategico di Piazza della Visitazione, e con le ulteriori risorse che la Regione ha stanziato si potrà dare piena realizzazione agli interventi nell’ambito della cultura, del welfare, della mobilità, della sostenibilità urbana”.

Share Button