Carnevale nei borghi di Matera, le maschere animano la piazza di Picciano

Lì dove il fervore culturale del 2019 arriva a macchia di leopardo, e dove i borghi sembrano essere lontani da quanto succede nel centro cittadino, lì si annida anche un’altra fetta della comunità. E’ dal borgo Picciano A che inizia l’iniziativa promossa dal Comune di Matera: Carnevale nei borghi che proseguirà nella mattinata di domenica 24 febbraio a Venusio mentre il 4 marzo le maschere animeranno il borgo La Martella.Il momento più caloroso per la piccola comunità di Picciano è stato quello di condividere le maschere e gli oggetti di carnevale con i bambini, che non si sono lasciati fermare dalle avverse condizioni atmosferiche. I cittadini visibilmente contenti per l’animazione della piazza, e sperano che il loro coinvolgimento possa continuare Intanto è stata rinviata a domenica 24 febbraio, con inizio alle ore 17, la sfilata delle maschere antropologiche dell’Irpinia prevista dal cartellone di eventi del Carnevale di Matera 2019 date le condizioni meteo non favorevoli previste per la giornata di sabato.

Share Button