L’omelia del Cardinale Parolin, a Bari per la messa di San Nicola in Basilica

“Riconoscere oggi San Nicola come Patrono significa riconoscere le radici della nostra cultura e della nostra umanità”

Baresi in festa. Dall’alba fino a sera, per celebrare il loro santo, San Nicola. il santo di Maya, il Santo Universale. Il Santo che anche Papà Francesco ha riconosciuto come messaggero di pace, ponte tra diverse popolazioni, legame tra terre e culture lontane. E nella giornata di San Nicola il Cardinale Parolin ha celebrato la solenne messa delle 18 in Basilica.

Una Basilica gremita di gente, anche il piazzale antistante colmo di fedeli in preghiera. Durante la sua omelia, il segretario di Stato del Papa , ilCardinale Parolin ha ricordato la visita del vescovo di Roma lo scorso 7 luglio, quando ha pregato insieme ai capi delle Chiese delle comunità cristiane del vicino oriente, per la pace tra le Nazioni e i cristiani perseguitata.

Share Button