Potenza. Comitati periferici: basta promesse, urgente la riqualificazione

Da un lato rabbiosi e abbattuti ma dall’altro disponibili al dialogo con le istituzioni per rendersi operativi e risolvere i problemi del loro territorio. Sono i cittadini potentini riuniti nei comitati Via Aria Silvana, Noi di Potenza Est, Potenza Ovest e Piani del Mattino e zone limitrofe. Nel corso di un incontro, promosso nella Sala 3 del Consiglio regionale, sviscerate le carenze sul piano della viabilità, sicurezza, raccolta dei rifiuti ed in primis la mancanza dei servizi essenziali per la quotidianità di famiglie ed operatori economici, come nel caso della rete fognaria.

La proposta, ribadita ai responsabili degli uffici tecnici comunali in presenza dell’assessore all’Edilizia e Pianificazione Rocco Pergola, è di ottenere un ruolo effettivo, magari avendo risorse a disposizione. La porta d’ingresso al capoluogo – hanno evidenziato – deve essere riqualificata con urgenza. Basta alle promesse, servono solo fatti.ua

Share Button