Taranto. Tornata a riunirsi la conferenza dei sindaci ionici in seno ad ASL

Tra i vari argomenti trattati la costituzione di informali commissioni territoriali interne, in grado di verificare in breve tempo lo stato di attuazione del piano regionale di riordino ospedaliero e gli impatti sulle rispettive comunità, al fine di valutare un eventuale ricorso legale avverso la delibera regionale in essere.

Inoltre, pur ringraziando il Governatore Emiliano per l’iniziativa che domani a Bari tenderà ad illustrare a tutti gli Amministratori pugliesi la riorganizzazione dei punti di primo intervento, la Conferenza dei Sindaci ionici ha deciso di non aderire all’invito, motivando alla Regione con nota formale il proprio rammarico per una convention che non tiene conto delle forti peculiarità del territorio tarantino e che non ha previsto alcun propedeutico momento partecipativo dei Sindaci.

La Conferenza ionica ha altresì rinnovato l’invito al Governatore per fornire nuova disponibilità ad un incontro tecnico a Taranto.

Share Button