Matera. La visita del generale Tomasone al Comando Carabinieri

“Non abbassare mai il livello di guardia”: è l’invito rivolto oggi dal Comandante interregionale Carabinieri “Ogaden”, il generale di corpo d’armata Vittorio Tomasone, ai militari che ha incontrato nel comando provinciale di Matera.

Il generale è stato accolto dal comandante provinciale, tenente colonnello Samuele Sighinolfi, alla presenza del generale di brigata Alfonso Di Palma, comandante della Legione Carabinieri “Basilicata”, e ha partecipato ad una “riunione info-operativa” durante la quale gli sono state illustrate “la situazione dell’ordine e della sicurezza pubblica del territorio e le principali indagini dei reparti” e le attività dei comandi dipendenti.

Il generale Tomasone ha manifestato “sentimenti di plauso per l’impegno e la dedizione” profusi dei militari e ha sottolineato “l’importanza della funzione sociale quotidianamente assolta soprattutto dal personale effettivo alle stazioni Carabinieri, caposaldo indiscutibile della presenza rassicurante dello Stato, sempre pronto a recepire le richiesta dei cittadini”.

In provincia di Matera operano 28 stazioni dell’Arma e i Carabinieri “garantiscono un costante rapporto con i cittadini”, anche con pattuglie a piedi “che tendono, tra l’altro, a rafforzare proprio il dialogo con la gente, offrendo loro maggiore vicinanza”. Successivamente, il generale Tomasone ha incontrato il prefetto di Matera, il sindaco, il presidente del Tribunale e il procuratore della Repubblica.

Share Button