Bari, tanta commozione per l’intitolazione della piazzetta a Stefano Fumarulo

Il ricordo del dirigente regionale nelle parole di Antonio Decaro e Michele Emiliano

Lacrime, tante, perché qualche volta le parole non servono. Il 12 aprile del 2017 Stefano Fumarulo, giovane dirigente regionale che si occupava di antimafia sociale e di migranti, venne ritrovato privo di vita nella sua auto ad appena 39 anni. Un anno dopo Bari gli dedica una piazza nella zona dell’aeroporto, e sono in tanti a ricordarlo, appunto, tra le lacrime.

Share Button