Trasporto pubblico a Bari: pronto il progetto per le nuove fermate Amtab

È pronto il progetto redatto dall’Amtab per la sostituzione di tutte le 1300 paline esistenti sulla rete di Traporto Pubblico Locale e l’installazione di 60 nuove pensiline per fermata bus, sul territorio urbano, a cui si aggiunge la ristrutturazione e il riposizionamento di 45 pensiline esistenti che verranno recuperate.

L’intervento prevede anche, per alcune fermate, la realizzazione di una piazzola rialzata che consenta l’accesso al bus a livello. Le nuove paline di fermata saranno realizzate con materiali e finiture antivandalismo, in alluminio, complete di tabellino porta-orari, e potranno trasmettere anche eventuali comunicazioni agli utenti. Saranno, inoltre, caratterizzate da sistemi “intelligenti” per il riconoscimento e la geolocalizzazione dei mezzi, con dispositivi fortemente orientati all’accessibilità del servizio per persone con disabilità.Ci sarà anche un app per gli utenti con disabilità che potranno identificare la posizione degli autobus in arrivo. Sarà rivisto il posizionamento delle fermate con l’obiettivo di salvaguardare la sicurezza e il comfort di tutti gli utenti oltre ad essere progettate per integrarsi perfettamente nello spazio e nel contesto urbano in cui verranno collocate. Nella scelta dei materiali, invece, si è tenuto conto dell’esigenza di realizzare le nuove pensiline con materie resistenti e pratiche che preservino il manufatto dagli attacchi degli agenti atmosferici e dagli atti vandalici . “Pezzo dopo pezzo stiamo ricomponendo il servizio di trasporto pubblico urbano – spiega Antonio Decaro -. Attività che comprende l’acquisto dei nuovi autobus ma anche l’implementazione di servizi accessori che migliorino la qualità dell’esperienza degli utenti dei mezzi pubblici”

Share Button