Trani. I 105 anni di Nicola Oreste. Il Comune gli consegna “Ordinamenta Maris”

L’onoreficenza “Ordinamenta Maris” è stata consegnata dal sindaco, Amedeo Bottaro, direttamente nelle mani del festeggiato, Nicola Oreste, che ieri ha compiuto 105 anni.

Nato a Trani il 9 novembre del 1912, Nicola Oreste dall’età di 15 anni ha iniziato a lavorare in segheria. Si è sposato a 22 anni nella parrocchia Ognissanti con Natalina Di Giglio. Ha lavorato anche come scalpellino in un cantiere finché è riuscito a comprare un terreno ed aprire una cava. Negli anni è riuscito ad assumere manovalanza fino al raggiungimento di circa 20 operai alle sue dipendenze. La povertà ha caratterizzato i suoi primi anni di matrimonio. Da imprenditore ha poi dimostrato capacità organizzative e gestionali che gli hanno permesso di cambiare posizione sociale. Amante della buona musica, cultore del buon vino e della cucina meridionale, Nicola Oreste è innamorato della sua città, di cui ne conserva inalterata la memoria storica.

Share Button