Viabilità. Potenza, modifiche viabilità e navette per commemorazione defunti

A Potenza, come da previsione, festività di Ognissanti che ha anticipato le consuete visite per la commemorazione dei defunti.

Presso il cimitero monumentale di San Rocco – aperto l’1 e 2 novembre dalle ore 7 alle 18 – importante afflusso di mezzi e persone, regolamentato dalla polizia locale con il supporto del Gruppo Lucano di Protezione Civile. In particolare, il Comune ha emanato una ordinanza con modifiche alla viabilità lungo Via della Rimembranza: fino al 2 novembre, in vigore il divieto di circolazione dalle ore 8 alle 18, fatta eccezione per i bus urbani, taxi, autonoleggiatori da rimessa, veicoli addetti alla pubblica illuminazione, invalidi muniti di contrassegno, operatori della struttura cimiteriale ed altre categorie. Libera circolazione alle autorità civili, militari e religiose per la cerimonia del 2 novembre dedicata ai caduti di tutte le guerre prevista al Sacrario Militare. Inoltre, disposto anche il senso unico di circolazione a scendere lungo Via Pepe ad eccezione dei residenti, il divieto di sosta con rimozione dei veicoli all’ingresso del Cimitero nei pressi dell’ex “Panificio” di Via San Rocco ad eccezione dei bus urbani. Attiva gratuitamente la navetta linea 1 con frequenza ogni 15 minuti dalla Chiesa di San Rocco all’ingresso del cimitero. Linea 2 con fermate lungo le vie principali e dal Ponte Attrezzato con regolare sistema urbano di tariffazione. Spazio anche per la solidarietà con il Gruppo di volontariato Vincenziano che ha raccolto fondi nell’ambito del progetto “Un fiore che non marcisce”.

Nessuna modifica al traffico al cimitero nuovo Giovanni Paolo II a contrada Montocchino dove sono accessibili le aree parcheggio ed è attiva a pagamento la navetta linea 3. Maggiori info sul sito istituzionale del comune.