Matera 2019. Al Comune di Bari un incontro sulle prospettive comuni

Musica, arte, fotografia, ma anche scienza e astrofisica al centro delle politiche culturali legate al progetto di Matera capitale europea della cultura 2019. Nella sede dell’assessorato alla Cultura del Comune di Bari, si è tenuto un incontro operativo di confronto per condividere opportunità e strategie di sviluppo turistico e culturale che possano unire due territori vicini e simili. Fondazione Petruzzelli, Uniba, Politecnico, Apulia Film Commission, presenti tra gli altri al tavolo di confronto, moderato da Paolo Verri, direttore generale della fondazione Matera Basilicata 2019, Silvio Maselli, assessore alla Cultura del Comune di Bari e Adriana Poli Bortone, assessore all’Identità Euromediterranea del Comune di Matera.

Un incontro proficuo, che ha visto il coinvolgimento di numerosi attori, ognuno dei quali ha lanciato proposte e sottolineato criticità, al fine di elaborare un piano di attività per massimizzare gli impatti futuri che Matera 2019 potrebbe avere anche sul territorio dell’area metropolitana di Bari e la Basilicata tutta, in coerenza con il Piano Nazionale del Turismo e lo sviluppo culturale del Mezzogiorno. Prospettive future che guardino al 2019, dunque, ma che riescano anche ad andare oltre, per un Sud Italia che attraverso la cultura riesca a realizzare progetti concreti e duraturi.

Share Button