Bari, terminata la prima fase della bonifica Fibronit

Abbattuto il torrino e il primo edificio. Decaro: presto il parco urbano

Un passo avanti verso la fine dell’incubo per gli abitanti del quartiere Japigia di Bari. Il torrino e il primo edificio dell’ex stabilimento Fibronit, responsabile di centinaia di morti per mesotelioma pleurico, non c’è più.

Le operazioni di bonifica del sito portate avanti dall’azienda Teorema hanno raggiunto il completamento della prima fase e l’Asl ha certificato l’assenza di particelle di amianto nell’area, come ha sottolineato nel corso del suo sopralluogo il sindaco Antonio Decaro.

Share Button