Bari. I residenti di Torre a Mare contro l’incuria lanciano appello all’amministrazione

Il mare all’orizzonte, villette a schiera colorate, residence ben tenuti. Potrebbe sembrare il sogno di chiunque. A prima vista. Non è tutto oro quel che luccica, però. Manto stradale incompleto, tombini sollevati, siepi e sterpaglie che invadono i marcipaiedi, totale assenza di illuminazione e scarsa sicurezza.

Questi sono solo alcuni dei problemi lamentati dai residenti di via dello Schiamante, nel quartiere Torre a Mare di Bari, dove si ha la conferma di quanto, troppo spesso, l’attenzione delle istituzioni sia rivolta al centro città e poco alle periferie.

Share Button