Bari vecchia. Rinvenuta una tomba, di presunta epoca medievale durante lavori a rete idrica

Una tomba risalente, molto probabilmente, ad epoca medievale, nel cuore di Barivecchia. Durante i lavori di rifacimento della rete idrica e di quella fognaria, in strada Annunziata, gli operai si sono ritrovati dinanzi ad una scoperta incredibile: una lastra di marmo, al di sotto della quale sono state ritrovate delle ossa umane, che dovranno adesso essere sottoposte ad uno studio accurato da parte di un archeologo della Soprintendenza nominato in ottemperanza alle prescrizioni, per meglio valutare l’entità del ritrovamento e gli accorgimenti da adottare nella gestione di questo cantiere. Il ritrovamento è avvenuto nelle vicinanze della Muraglia, all’interno di locali di proprietà comunale attraverso cui passeranno le due nuove condotte. Ed ora bisognerà capire se questo ritrovamento allungherà o meno i tempi degli interventi previsti, che in origine sarebbero dovuti terminare entro 90 giorni.

Share Button