Sunia illustra i dati dell’emergenza abitativa in Puglia

Bari e Taranto le città che presentano una situazione piu’ critica.

In Puglia le richieste di esecuzione di sfratti, solo nel 2016, sono state 6.401; quindi più 23,24% rispetto al 2015. Sono stati eseguiti 1.644 sfratti con l’intervento dell’ufficiale giudiziario. Si tratta di dati presentati dal Sindacato unitario nazionale inquilini ed assegnatari, che sia a livello nazionale che a livello regionale chiede un immediato intervento da parte delle istituzioni, per far fronte ad un’emergenza che coinvolge sempre più famiglie italiane. Le situazioni più critiche si registrano a Taranto e a Bari.

Share Button