Bari: 150 bambini per Marcia della Legalità, organizzata dall’Istituto Redentore Salesiani

Educare i più piccoli alla cultura della legalità attraverso il loro stesso linguaggio, quello del gioco. E’ quanto portato avanti dall’Istituto Redentore Salesiani di Bari, nell’ambito della campagna DisarmiAMO la città. 150 bambini, provenienti da diversi istituti scolastici del territorio, hanno partecipato alla marcia della legalità partita da Piazza Aldo Moro e giunta fino al Redentore. Durante il lungo mese di maggio, i bambini hanno consegnato a Don Francesco Preite, parroco del Redentore, pistole, mitragliatrici, fucili giocattolo, ricevendo in cambio trottole luminose tanto amate da grandi e piccini. Un mese intenso, quello di maggio per l’oratorio Redentore del capoluogo pugliese; un mese dedicato a legalità, sport e musica, con l’obiettivo di allontanare i più piccoli e le persone più vulnerabili dal mondo della criminalità.

Share Button