Inaugurata la “Casa delle Culture”, aperto a cittadini italiani e stranieri

Un luogo di aggregazione interculturale, di mediazione e di dialogo tra culture differenti, aperto quindi a cittadini italiani e stranieri, nel cuore di un quartiere difficile, come il San Paolo di Bari. Inaugurata la “Casa delle Culture”, centro polifunzionale gestito da numerose realtà del territorio che si occupano di welfare: capofila la cooperativa sociale Caps, che insieme ad oltre 70 associazioni e cooperative organizzerà molteplici attività laboratoriali, corsi ed eventi culturali, con l’obiettivo di favorire una maggiore inclusione sociale.

Obiettivo a lungo termine della struttura, quello di diventare un punto di riferimento socio-assistenziale, ma anche formativo ed educativo, attraverso la partecipazione e la collaborazione di realtà attive. In futuro, infatti, 25 cittadini stranieri potranno qui ottenere il supporto necessario per proseguire e terminare gli studi.

Share Button