Bari, via alla sagra di San Nicola. Il priore: “I giovani tornano a stringersi intorno al santo”

Quest’anno saranno quattro i motopescherecci candidati a ospitare la statua del vescovo di Myra durante la processione a mare: venerdì il sorteggio in basilica

Novecentotrenta anni di storia racchiusi nell’anima di un popolo. Con la celebrazione della partenza dei marinai protagonisti della traslazione delle ossa di San Nicola da Myra a Bari si è ufficialmente aperto il programma della sagra dedicata al Santo che culminerà con il corteo storico e le processioni dal 7 al 9 maggio prossimi

Un ritorno alla tradizione che sembra attrarre di nuovo anche i giovani, che tornano ad avvicinarsi alle celebrazioni. E anche gli armatori dei motopescherecci, protagonisti venerdì 28 aprile del sorteggio della barca che avrà l’onore di portare la statua del santo nella processione a mare.

Share Button