Matera accoglie le famiglie terremotate dal centro Italia

Matera città accogliente: una frase che spesso arieggia in riferimento alla città dei Sassi, ma che l’Associazione B&B Matera e un sodalizio composto anche da aziende locali e liberi cittadini, fa si che non sia un semplice slogan.

Sono infatti giunti nel pomeriggio in città le 15 famiglie, per un totale di circa 60 persone, tra cui 20 bambini, accolti con la sciarpa della Pace di 19 metri fatta al borgo la martella dalle donne “AIDE Donne 2019”.

Gli ospiti, visibilmente commossi per l’accoglienza, fanno parte della seconda fase del progetto:“Fratelli del Centro Italia” che ha l’obbiettivo di accogliere gratuitamente nelle sue strutture tutti gli ospiti giunti dalle zone terremotate del centro Italia; ma non solo, il sodalizio offrirà loro la colazione, diverse guide turistiche autorizzate accompagneranno le famiglie in visita guidata, mentre i ristoratori offriranno pasti completi a tutti gli ospiti.

La prima parte del progetto invece ha visto una importante fase di raccolta e consegna di 12 quintali di materiale, tra indumenti e generi alimentari non deteriorabili, in un viaggio solidale, interamente autofinanziato dall’intero gruppo di volontari per dare conforto alle comunità del centro Italia messe in ginocchio dal sisma.

Share Button