Matera, conto alla rovescia per la Festa della Bruna

Prende forma il carro della Bruna. Andrea Sansone con tutta la sua squadra sta lavorando alla realizzazione del manufatto di cartapesta nel nuovo fabbricato nella sede tradizionale del rione Piccianello, dopo aver plasmato l’opera – con non poche difficoltà, in un laboratorio del Paip.

L’artista ha annunciato la realizzazione di ben 190 particolari, che esalteranno la bellezza e la fattura di statue,angeli, angioletti, cornici di diverse misure e pannelli, accanto ad elementi plastici, architettonici e decorativi.

Quanto ai lavori nella fabbrica del carro , una volta ultimati, consentiranno l’attivazione di una scuola della cartapesta, di spazi museali sulla storia del carro, di uffici per il comitato festeggiamenti e delle altre realtà che operano per il 2 luglio. L’intervento, finanziato con i Fondi di coesione e sviluppo, prevede inoltre il completamento – in estate – di altri spazi attigui che rafforzeranno le attività culturali e artigianali del luogo.

Dal presidente Mimì Andrisani annunciato anche chi guiderà il carro trionfale, Dino Chiefa.

Share Button