Bari, via al sondaggio online per trovare un nome al nuovo ponte: il verdetto entro il 16 dicembre

Il voto sul sito del Comune, nove le opzioni in lizza. Decaro: “Non dico la mia scelta altrimenti si personalizza il referendum”.

Sono rimasti in nove, e tra questi i baresi sceglieranno il nome del nuovo ponte dell’asse Nord Sud inagurato lo scorso settembre e ancora, per così dire, anonimo. Si va dall’ingegnere Attilio Alto a Bona Sforza, dall’architetto abate Giuseppe Gimma al disegnatore della Bari moderna Ludovico Quaroni, fino ad Adriatico, delle Libertà, dei Popoli del Mediterraneo, dei Martiri di Cefalonia o 9 settembre 1943 in ricordo della rivolta antinazista barese. Su questi nomi, scelti da una commissione di esperti, i cittadini si esprimeranno votando sul sito del Comune di Bari.

L’obiettivo per il sindaco Antonio Decaro è sottolineare l’identità barese del ponte. E sulla sua scelta preferisce non esprimersi, visto il clima da referendum costituzionale.

Share Button