Bari, la Basilica di San Nicola festeggia i 65 anni di custodia dei domenicani in attesa della vista di Bartolomeo I

Concerti e attività culturali per celebrare l’evento. Confermata per il 5 e 6 dicembre la visita del patriarca di Costantinopoli

Sessantacinque anni di custodia e l’attesa per l’arrivo del patriarca di Costantinopoli in occasione della Festa di San Nicola. I frati domenicani celebrano l’orgoglio di custodire le spoglie del santo di Myra a Bari con un fine settimana di eventi.

Era il 1951 quando con la bolla papale “Sacris in aedibus” Pio XII affidava ai padri domenicani la custodia della Basilica di San Nicola di Bari. A 65 anni di distanza, e a 800 dalla fondazione dell’Ordine dei Predicatori la città di Bari celebra l’anniversario con una serie di eventi che si svolgeranno tra il 24 e il 25 novembre.

Celebrazioni che rappresentano il prologo degli eventi previsti per le festività di San Nicola, quando a Bari arriverà il patriarca ortodosso di Costantinopoli Bartolomeo I. Un passo in avanti verso quella che è la vera ambizione di Bari: ospitare l’incontro tra papa Francesco e il patriarca russo Kyrill.