Nel materano il progetto “Documenta Bradanica” recupera i documenti del passato

A conclusione del progetto: “Documenta Bradanica”, parte integrante della pianificazione territoriale del PIT Bradanica, di cui hanno fatto parte alcuni comuni dell’interland Materano, quali Irsina, Grassano, Miglionico, Montescaglioso, Grottole e Pomarico.

Il progetto ha previsto ha permesso a questi comuni, il recupero, lo studio e il restauro di tutti quei documenti che nella migliore delle ipotesi erano accantonati su uno scaffale impolverato degli uffici comunali; e alla peggio, sono stati buttati all’interno di sacchi della spazzatura, dimenticati come se non avessero alcun valore.

E proprio a Pomarico il 5 Novembre, all’interno dell’imponente Palazzo Marchesale “Donna Perna”, l’amministrazione comunale e l’Associazione culturale “Giuseppe Camillo Giordano” hanno presentato al pubblico il frutto del duro lavoro, durato quasi due anni, di volontari ed esperti, con il recupero di quasi 650mila documenti, che ora saranno catalogati e resi fruibili alla cittadinanza, per riscoprire pagine della loro storia ormai dimenticati, perchè chi non ha memoria del passato, non può avere un futuro.

Share Button