Il Comune di Matera si dice pronto all’acquisto del Teatro Duni

Il Comune di Matera ha dichiarato ufficialmente di essere interessato all’acquisto del Duni purchè il prezzo non sia fatto dal mercato ma sia ritenuto congruo dall’Agenzia del demanio; è quanto emerso da un incontro operativo tenutosi nei giorni scorsi al Municipio alla presenza dei responsabili sia dell’agenzia del Demanio sia del Consigliere economico di Palazzo Chigi e reso noto dal Sindaco di Matera ai nostri microfoni Raffaello De Ruggeri.

Teatro DuniI massimi rappresentanti del Demanio – ha ricordato – si sono impegnati a definire la congruità del prezzo in tempi rapidi e ravvicinati.

I proprietari si sono a loro volta impegnati a comunicare al Comune entro i primi giorni di questa settimana una perizia estimativa del prezzo dell’immobile che sarà dal Comune immediatamente trasmessa al demanio.

Credo – ha concluso il Sindaco Raffello De Ruggieri che se c’è stata una riunione a tale livello, c’è interesse anche da parte dei proprietari a cedere a questa proposta di acquisto. Per il resto, dopo l’acquisto, si procederà alla riqualificazione che necessità di 18 mesi e che ha disponibili 8 milioni di euro.

Share Button