Bari. Rimosse 380 tonnellate di alghe nei tratti di costa tra San Giorgio e Torre a Mare

Tra ieri e oggi a Bari sono state rimosse e smaltite circa 380 tonnellate di alghe in due tratti di costa compresi tra San Giorgio e Torre a Mare.

In particolare, gli operatori di Amiu Puglia sono intervenuti presso baia San Giorgio e a cala Fetta, effettuando dapprima una operazione di raccolta e ammassamento in cumuli della posidonia, conclusasi nella giornata di ieri, per poi eseguire, dalle prime ore di questa mattina, le operazioni di carico e trasporto delle alghe nei siti autorizzati.

Alghe 02Le operazioni sono state rese possibili a seguito del rilascio delle autorizzazioni necessarie da parte della Regione Puglia, nel rispetto della nuova normativa vigente che subordina all’ottenimento dei permessi la rimozione della Posidonia accumulatasi sulle coste, dopo preventive analisi di caratterizzazione.

“Il nostro auspicio – commenta l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso – è che in futuro, perfezionate le nuove procedure autorizzative, si possa riuscire a ottenere il nullaosta in tempi più ristretti”.

Share Button