Il capo della Polizia Gabrielli in visita a Potenza

Presso la Questura di Potenza, visita del nuovo Capo della Polizia di Stato Franco Gabrielli. Il numero uno della forza di pubblica sicurezza ha preso parte ad una riunione operativa.

Hanno partecipato i Questori delle due province lucane, i responsabili territoriali delle sezioni e sindacati di polizia, del Servizio Tecnico Logistico e Patrimoniale di Napoli e del Gabinetto Interregionale della Polizia Scientifica di Bari.

Attraverso una lettera, poi consegnata, le segreterie provinciali e regionali dei sindacati hanno chiesto di “bloccare l’arretramento della presenza sul territorio della Polizia di Stato” e di “prestare la massima attenzione al progetto di “riordino delle carriere” da emendare fortemente nelle bozze in discussione.” Oltre ad aumentare l’arrivo di nuovo personale in Basilicata, sottolineato come “nel 2015 – si legge tra le righe – il Reparto Prevenzione Crimine Basilicata è stato l’unico clamorosamente escluso dall’assegnazione del personale di rinforzo che invece ha coinvolto tutta Italia.”

Infine, i sindacati hanno riportato l’evoluzione socio-economica degli ultimi anni e le diverse criticità del potentino e del materano con l’importante ruolo svolto dalla Capitale Europea della Cultura 2019. Ciò nonostante, sono a rischio chiusura il Compartimento della Polizia Stradale di Basilicata e vivono forti difficoltà la Polizia Postale ed il Reparto Prevenzione Crimine.

Share Button