Taranto pronta ai Riti della settimana santa, chiuse le “gare”

imageLunedì santo, via alla settimana più importante dell’anno per i tarantini che si apprestano a vivere i tradizionali riti pasquali, con le due processioni dell’Addolorata e dei Misteri.

Chiuse, ieri sera, le “gare”, come secolare tradizione comanda, nel giorno della domenica delle Palme. Con le aste si è giunti all’aggiudicazione dei simboli e delle statue delle processioni. Per le sdanghe dell’Addolorata, relativamente alla processione-pellegrinaggio del giovedì santo, le gare si sono fermate a 61 mila euro. Per la Troccola a 15 mila, per la Croce dei misteri a 9500 euro e per le Pesare a 8500 euro.

Quanto invece alla processione dei Misteri, sono stati offerti 51000 euro per Gesù morto, 40000 per l’Addolorata, 15300 per la Troccola e, ancora, per la Croce dei misteri 4.100, per il Gonfalone 3.000, per la Sacra Sindone 20.100 e 21000 per il Crocifisso, per La Cascata 12.700, per la statua dell’Ecce homo 26.100, per La Colonna 12.500 e, infine, per Cristo All’Orto 11.600 euro.

Share Button