Potenza. Laboratorio #Cast “rigenera” Poggio Tre Galli

Potenza - Poggio Tre GalliUn confronto eterogeneo, mosso da critiche costruttive, con la finalità di migliorare la qualità della vita urbana corrispondendo ai reali fabbisogni della comunità. Quello che sembra un lavoro complesso è divenuta la spinta propulsiva del #Cast, acronimo di Cittadinanza Attiva per lo Sviluppo Sostenibile del Territorio.

Parliamo di un laboratorio, promosso nell’ambito del Programma Visioni Urbane dalle associazioni “Culture e Territori” e “Art Park” di Potenza, dal Circolo “La Scaletta” di Matera e da “Atelier Mob” di Lisbona.

L’area scelta è il quartiere di Poggio Tre Galli nel capoluogo lucano dove, nell’Auditorium della Parrocchia Santa Cecilia, in 30 hanno vagliato ben 2.500 questionari compilati da cittadini e studenti sulle principali criticità esistenti. Secondo il professor Piergiuseppe Pontrandolfi, coordinatore del progetto Cast, ad emergere è stato soprattutto l’ascolto intergenerazionale e l’aspettativa concreta di poter definire una strategia di rigenerazione: dal verde alla mobilità fino ad altri aspetti fondamentali.

La sintesi, condivisa in prima istanza sul sito castlab.it, verrà poi sottoposta all’attenzione dell’amministrazione comunale il prossimo 3 febbraio.

Share Button