Potenza. Celebrazioni patronali San Gerardo in memoria vittime rappresentazione storica

Celebrazione San GerardoDuomo di San Gerardo gremito per le celebrazioni che ricordano la morte nel 1119 del vescovo e patrono del capoluogo lucano. Una ricorrenza, quella del 30 ottobre, segnata quest’anno dal ricordo di Agostino Tarullo e Donato Gianfredi, vittime nell’agosto scorso dell’esplosione di un fucile di scena durante una rappresentazione storica in contrada Dragonara.

Un evento che ha scosso l’intero mondo associativo impegnato nelle attività in onore del santo. In particolare quella dei Portatori della Iaccara, simbolo popolare della festa accompagnato durante la Storica Parata dei Turchi di maggio, scalato ed arso in pompa magna dallo stesso Tarullo.

Oltre ai due, nell’occasione è stata ricordata anche Adelaide Masella, giovane componente dei Portatori del Santo scomparsa per una grave malattia.

Il rispetto per le famiglie e la volontà di tributare in maniera composta il loro impegno nella ricerca e valorizzazione storica delle radici potentine, ha spinto l’Associazione San Gerardo La Porta a promuovere una ricorrenza dimessa. Dopo la liturgia, partecipata dai parroci e dal vescovo metropolita Monsignor Agostino Superbo, la Iaccara è stato il punto di ritrovo di tutti per un sentito applauso finale.

Share Button