A Matera partono lavori di riposizionamento delle fioriere che delimitano le ZTL

Matera Fioriere ZTLE’ cominciato oggi il riposizionamento di nove fioriere – dotate di sistema di segnalamento e monitoraggio elettronico a sbarre – che delimitano l’accesso alle zone a traffico limitato.

Lo ha reso noto l’assessore comunale ai lavori pubblici, Antonella Prete, nel corso della installazione all’ingresso di Piazza Vittorio Veneto, tra via XX Settembre e via Roma, di due fioriere metalliche riallestite gratuitamente con piante rampicanti dall’azienda Verdemania, che si sta occupando del verde al Borgo La Martella.

Le fioriere erano state rimosse nei mesi scorsi per manutenzione e per favorire gli accessi in centro in occasione della festa del 2 luglio. Le altre fioriere sono in corso di installazione all’ingresso di piazza Vittorio Veneto, incrocio tra via La Vista e via Ascanio Persio, via Ridola-via Alessandro Volta, via Ridola via Duni, via san Biagio e in altre zone del centro.

L’accesso alla piazza, per il carico e lo scarico merci, e l’accesso dei mezzi di soccorso verranno autorizzati a distanza con un sistema di controllo attivo presso il comando della Polizia Municipale.

Nel progetto rientra la riattivazione anche di uno dei tre ”pilot’ a scomparsa in via del Corso, mentre altri due sono in attesa di essere riparati, a causa di danneggiamenti causati da camion.

L’assessore ha, inoltre, annunciato interventi, con modalità e tempi in corso di definizione, per la sostituzione o riparazione delle basole marmoree della ”ztl” danneggiate dai mezzi pesanti e attività di promozione per la cura del verde in aiuole spartitraffico e similari a cura dei privati.

Share Button