Potenza, attivo il nuovo “Sportello comunale per l’immigrazione”

Potenza - Conferenza stampa di presentazione

Potenza – Conferenza stampa di presentazione

POTENZA – “Il Comune di Potenza punta all’inclusione sociale totale”. E’ quanto dichiarato dall’Assessore ai Servizi sociali Nicola Stigliani, alla presentazione presso la Sala dell’Arco dello “Sportello comunale per l’immigrazione”.

Arrivato dall’esperienza iniziata 15 anni fa con il progetto “Città dei Colori”, il nuovo spazio è stato concepito come point informativo ed assistenziale per le persone straniere. A gestirlo sarà la Cooperativa Fili d’Erba, aggiudicatrice di un bando finanziato con i fondi europei e regionali, ed al suo interno offrirà il supporto di varie figure: mediatori interculturali, interpreti ed avvocati, vero e proprio pacchetto di servizi gratuiti al cittadino con finalità sia di garantire diritti che di educare al rispetto delle regole.

La nuova realtà sarà operativa dal 13 novembre presso gli uffici dei Servizi Sociali in Via Lacava a Rione Lucania con apertura dal mercoledì al venerdì, dalle ore 8.30 alle 12, il giovedì anche dalle 16.30 alle 18.

Oltre all’Assessore Stigliani, il nuovo sportello è stato presentato dalla dirigente dei Servizi Sociali, la dottoressa Rosa Maria Salvia, unitamente agli operatori di associazioni che già si interessano al tema immigrazione, da oggi chiamati ad una azione corale tra il pubblico ed il privato. Tutti concordi sul tema, l’immigrazione non è più un problema ma dev’essere opportunità.

Share Button