Si riduce l’area cantiere in piazza Porta Pistola nei Sassi di Matera

porta pistolaUno scorcio di Murgia in più è visibile, da oggi, in piazza Porta Pistola, nei Sassi di Matera. Parte della palizzata che era in piedi ormai da circa otto anni per nascondere il materiale utile al cantiere dei lavori del consorzio Novus di Napoli per la realizzazione di 72 alloggi, è stata infatti rimossa, su disposizione dell’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Nicola Trombetta. Ora resta allestita solo un’area di competenza comunale, dove rimane depositato materiale lapideo per il completamento delle urbanizzazioni di via Ponte San Pietro Caveoso la cui ultimazione è prevista per ottobre, che resta a debita distanza dal complesso monumentale di Santa Lucia e Agata, che sarà completato nel recupero, area adiacente compresa, con fondi Piot. Si tratta di un primo passo verso la risoluzione, più volte auspicata anche attraverso i nostri notiziari, di una situazione indecorosa in un importante spazio dei Sassi.

Share Button