Polizia Locale Potenza. A Bucaletto, sanzioni per deposito rifiuti incontrollato

Rifiuti BucalettoPOTENZA – Negli scorsi giorni agenti della Polizia Locale assegnati al settore “Ambiente e Decoro Urbano”, su disposizione del Comandante della Polizia Locale – dott. Donato Pace – hanno effettuato specifici e mirati controlli nella cittadella di Bucaletto di questa città, al fine di contrastare il diffuso fenomeno dell’abbandono di rifiuti sulle aree pubbliche.

Ad essere sanzionato è stato un commerciante della zona che dopo aver dismesso l’esercizio commerciale, ubicato all’interno di un prefabbricato, aveva lasciato l’area colma di rifiuti di vario genere, tra cui bottiglie di vetro.

L’area si è presentata al personale della Polizia Locale in evidente stato di abbandono e potenziale pericolo per la pubblica e privata incolumità e per la salute degli avventori. Immediatamente è stata avviata una puntuale attività investigativa che ha portato all’identificazione del commerciante autore dell’illecito. Il trasgressore è stato sanzionato per violazione dell’art. 9 del vigente Regolamento di Polizia Urbana con una sanzione pari ad € 100, e diffidato a ripulire l’area interessata.

L’impegno della Polizia Locale, afferma il Comandante Pace, è continuare nell’attività di controllo del territorio al fine di tutelare il decoro urbano di una città capoluogo di regione in cui è fondamentale fornire all’utenza una ambiente sociale ordinato e pulito. Con l’occasione il Comandante invita la cittadinanza ad astenersi da fenomeni di ordinaria inciviltà perché, al di là del singolo atto illecito si innescano ulteriori fenomeni di disordine che influenzano la percezione dell’insicurezza degli abitanti e innescando timori e diffidenza verso gli altri, creano un clima sociale negativo che può contaminare l’ordine della convivenza urbana e l’equilibrio civico della comunità.

Share Button