Parco fluviale Basento, ok finanziamento regionale

15-11-13Parco-fluviale-Basento

L’area del Parco fluviale del Basento [Vivi-Potenza]

POTENZA – C’è voluto lo spirito d’iniziativa iniziale da parte di cittadini, poi supportati dal Comune di Potenza ed infine dalla Regione Basilicata. L’obiettivo è quello di ripulire una delle aree in evoluzione della periferia urbana e renderla fruibile con spazi ben delineati e ludici. Notizia di oggi, si potranno concludere i lavori per il completamento dell’intervento di riqualificazione e recupero del Parco fluviale del Basento, progetto già certificato nel Por 2000/2006 e per il quale l’assessorato alle Infrastrutture e Opere pubbliche regionale ha scongiurato la revoca del finanziamento.

La Giunta regionale ha così sbloccato fondi per 1,5 milioni a carico delle “risorse liberate” nell’ambito della programmazione comunitaria scongiurando la revoca del finanziamento destinato al progetto, non completato nei tempi previsti dalla rendicontazione operativa.

Il soggetto attuatore del progetto per la riqualificazione e il recupero del Parco Fluviale del Basento è il Comune di Potenza, che aveva candidato l’opera al Por 2000-2006. L’intervento fu inserito dalla Giunta regionale, in allegato al Rapporto finale di esecuzione del Por Basilicata 2000-2006, nel 2010, nell’elenco dei progetti non conclusi e non operativi e si sarebbe dovuto concludere entro due anni dall’invio alla Commissione europea del rapporto finale di esecuzione, avvenuto il 30 settembre 2010. I due anni, dunque, sono scaduti il 30 settembre 2012.

Grazie al provvedimento della giunta regionale, che ha consentito l’imputazione ex post interamente a carico delle risorse liberate del Por 2000/2006, il finanziamento di 1,5 milioni di euro garantirà l’ultimazione dei lavori del Parco fluviale del Basento, opera necessaria ad ampliare l’offerta naturalistica e per il tempo libero della città capoluogo.

Attende, per ora, la riqualificazione dell’ex Cip Zoo: abbandonata tra cumuli di capannoni ed amianto, l’area distante pochi metri dal Parco Fluviale del Basento, è da tempo oggetto di attenzioni da parte di alcune associazioni per realizzarvi un parco moderno.

Share Button