Borsa di studio in memoria dell’avvocato materano Paolo Persia

Paolo Persia. Foto agostinisemper.it

MILANO. Era conosciuto come “ l’avvocato gentile” Paolo Persia, stimato professionista materano scomparso improvvisamente lo scorso aprile a 50 anni. Per onorare la sua memoria , l’Associazione “Agostini Semper” cui era iscritto, ha annunciato nei giorni scorsi a Milano l’istituzione di una borsa di studio/premio annuale di € 2.000,00 ; un riconoscimento in favore di uno studente meritevole che intenda iscriversi al quarto o al quinto anno accademico dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico o a un corso di laurea magistrale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.

Un’iniziativa per rinnovare nel tempo l’eredità etica e professionale dell’avvocato consolidando, nella memoria collettiva,  il suo ricordo come uomo, come amante del diritto, come professionista, come sostenitore in prima linea dei giovani.

Per sostenere l’iniziativa è stato istituito un fondo che è possibile alimentare per tutto l’anno con donazioni a mezzo bonifico bancario (IBAN: IT86S0311101673000000021795; causale “erogazione liberale fondo borsa Paolo Persia”) o tramite paypal. L’intenzione è di assegnare annualmente la borsa di studio, in presenza di fondi sufficienti, entro ‪il 15 luglio‬, erogandola entro la data prevista per l’assemblea annuale dei soci.
Un gesto non solo simbolico,  ma concreto e pieno di valore.

Il bando e i dettagli per le donazioni disponibili su http://www.agostinisemper.it/2015/2019/11/16/sottoscrizione-libera-e-istituzione-di-una-borsa-di-merito-in-memoria-di-paolo-persia/?fbclid=IwAR0F222S3Ab-Ntuv_6ARZoswDvWb1ZfnWUUdHge3IslRUbVHd2VahtdjdRk.

Intanto nell’ambito del progetto “Università Cattolna incontra Matera 2019” , il Collegio Augustinianum ospita fino al 31 dicembre la mostra multimediale di Cataldo Albano “Matera, i Sassi – Immagini di Terra e Cielo”, patrocinata dal Comune di Matera e dalla Lucana Film Commission. Apertura della mostra con un convegno, nel pomeriggio, occasione anche per ricordare l’avvocato Paolo Persia.

Share Button