Bando Periferie, il Comune di Matera anticipa le risorse per sette progetti

Matera. Il Comune di Matera non si rivolgerà alla Cassa Depositi e Prestiti per la concessione, mediante mutuo, dell’anticipazione dei fondi relativi al Bando Periferie. Si attingerà direttamente dalle casse comunali con un’anticipazione di 5.350.000 milioni di euro. “Un vero miracolo”- ha commentato l’assessore ai Lavori Pubblici, Nicola Trombetta. E così all’inizio del 2020 potranno essere cantierizzate le opere di sette progetti di riqualificazione della città: il parco di Serra Venerdi, il parco del Castello, villa Cappuccini, il rione Pini, la villa Piccianello/ piazza Marconi Marconi, la Biblioteca Museo di Spine Bianche e il tessuto connettivo di Piccianello.

In particolare, tra gli interventi previsti, la realizzazione di un nuovo punto ristoro, sentieri, area attrezzata fitness e giochi per bambini e la riqualificazione della pineta nel parco di Serra Venerdì ; la realizzazione di un infopoint, percorso per disabili, installazione videomapping, riqualificazione del fossato nel Parco del Castello; per  la villa del quartiere Cappuccini previsto il recupero dell’area dell’anfiteatro e della passerella pedonale; per il rione Pini la sistemazione delle opere a verde e il rifacimento della sede stradale; per la villa del rione Piccianello l’adeguamento funzionale dei servizi igienici e consolidamento del muro di cinta, per piazza Marconi il ripristino della pavimentazione deformata e l’adeguamento delle sedute presenti; per la Biblioteca  di Spine Bianche sarà ristrutturato l’edificio che ospiterà il patrimonio librario del meridionalista Leonardo Sacco nonché un “Museo di Quartiere”; per il rione Piccianello si provvederà a riqualificare strade e marciapiedi e realizzare rampe per disabili. I cantieri dureranno da un minimo di tre mesi a un massimo di un anno.

Per Trombetta l’anno si chiude con un’attenzione particolare alle periferie, mentre all’inizio dell’anno saranno presentati nuovi lavori che riguardano la zona Sud della città.

Share Button