Salute: Basilicata approva limiti di spesa per il personale

Potenza, 08 nov – La giunta regionale della Basilicata, nella riunione che si è svolta a Lagonegro
(Potenza), ha approvato una delibera con cui si “individua il limite di spesa legato al personale delle aziende del Servizio sanitario lucano a decorre dal 2019”: la spesa complessiva, “che in base alle disposizioni normative non può superare quella lorda sostenuta nel 2018”, di 412,6 milioni di euro, di cui 104,6 milioni di euro per l’Asp, 118,7 milioni di euro per l’Asm, 164,4 milioni di euro per il San Carlo e 24,5 milioni di euro per il Crob.

“Quello deliberato – ha detto l’assessore alla salute, Rocco Leone, secondo quanto reso noto dall’ufficio stampa della giunta – un atto indispensabile che, unitamente alle linee guida regionali approvate nella stessa seduta del 6 novembre, in cui si forniscono indicazioni operative e modalità per la definizione dei fabbisogni di personale, mette ciascuna Azienda sanitaria nella condizione di procedere con la redazione del proprio Piano triennale 2019-2021 che, una volta approvato dalla Regione, aprir la strada alla fase di reclutamento”. (ANSA)

Share Button