FuturaMatera, 3 giorni a Matera del Piano Nazionale Scuola Digitale MIUR

Le riflessioni sulla Cultura e sulle connessioni e competenze digitali accenderanno la città di Matera nei giorni 4, 5 e 6 novembre 2019, per dar vita a una tre giorni di dibattiti su innovazione, esperienze, laboratori e spettacoli sulla Scuola Digitale. Tutto questo e molto altro è #FuturaMatera, dedicato al tema delle città Capitali della Cultura in relazione all’utilizzo delle moderne tecnologie nella didattica.

È proprio in una città antica come Matera che oggi si può pensare al futuro ponendosi all’intersezione fra discipline umanistichescienza, sollecitando le studentesse e gli studenti a prendere scelte consapevoli su tematiche centrali per la crescita sostenibile del loro territorio, acquisendo nuove competenze culturali di cittadinanza e protagonismo civico.

#FuturaMatera tradurrà tutto ciò in attività diversificate in luoghi che più rappresentano la città di Matera: Piazza Vittorio Veneto fa da sfondo al DIGITAL CIRCUS mentre piazza San Francesco alla FUTURE ZONE, due spazi dedicati alla didattica ed alle sue innovazioni con l’utilizzo delle tecnologie. Nella sala Pinocchio e nella sala Lettura per ragazzi della Biblioteca Provinciale le studentesse e gli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado saranno protagonisti dei laboratori di STUDENTS MATTERS che li vedranno impegnati in attività ed esperienze innovative. Negli spazi attigui della stessa Biblioteca e di quelli dell’Open Space – APT saranno coinvolti i docenti nelle attività lavoratoriali del TEACHERS MATTERS. Presso l’IC Torraca si svolgeranno due MAKERS LAB destinati a studenti e studentesse del biennio delle superiori.

Nel grande complesso delle Monacelle si terranno invece le sfide che coinvolgeranno gli studenti con la modalità dell’Hackathon: STEAM LAB, laboratori sulle materie STEAM (Science, Technology, Engineering, Art, Mathematics) dedicate agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado della città di Matera; CIVIC ARENA, dedicato agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Basilicata impegnati a immaginare soluzioni sul futuro del patrimonio culturale e sul tema delle Città Capitali della Cultura e il WOMEST, in cui le squadre di studentesse ancora della città di Matera si confronteranno sui temi dell’innovazione nelle città del futuro.

Sempre nel complesso delle Monacelle si svolgerà il MODE YOUTH ECOC, simulazione studentesca di un forum europeo delle città “European Capitals of Culture” del presente e del futuro a cui parteciperanno studenti provenienti da tutta Italia.

Saranno tre giorni ricchi di iniziative, laboratori, workshop, talk ed eventi per raccontare e approfondire i temi del Piano Nazionale per la Scuola Digitale in una straordinaria occasione di confronto e di dibattito sui temi dell’innovazione didattica digitale. Tornare indietro, è impossibile. Lavorare insieme per un futuro sostenibile, indispensabile. Tutte le istituzioni scolastiche sono invitate a partecipare con una propria delegazione di studentesse e studenti, festeggiando con #FuturaMatera la Scuola Digitale anche nella propria città e nei propri istituti.

Save the date! #FuturaMatera #Re-ThinkFuture!

Di seguito il link dell’evento con il programma
https://www.istruzione.it/scuola_digitale/futura-matera-2019.shtml

Share Button