A Matera la celebrazione dell’annuale del corpo di Polizia Penitenziaria

Una giornata importante per il Corpo di Polizia Penitenziaria, che oggi celebra l’attività operativa svolta nel corso dell’ultimo anno. All’Istituto Penitenziario di Matera, la cerimonia celebrativa è iniziata con un saluto rivolto all’ANPE, Associazione Nazionale Pensionati della Polizia Penitenziaria, ed è proseguita con il tradizionale alzabandiera, che ha preceduto la lettura dei messaggi del Capo dello Stato, del ministro della Giustizia  e del Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria: parole di ringraziamento per  il costante e generoso impegno che i 40.00 poliziotti penitenziari italiani pongono quotidianamente all’adempiendo dei loro doveri.

 

Attenzione anche all’attività svolta dal personale di Polizia Penitenziaria locale, grazie al coordinamento del Comandante del Reparto, Bellisario Semeraro, e del Direttore della Casa Circondariale, il dott. Michele Ferrandina; senza dimenticare il personale caduto nell’adempimento del dovere, che nel giorno della Festa della Polizia Penitenziaria, merita di essere ricordato.

Share Button