Tragedia Aliano, USB Basilicata proclama uno sciopero regionale

Riceviamo e pubblichiamo

 

Come USB Basilicata ci rifiutiamo ancora una volta di presentare un comunicato di cordoglio per i morti di Aliano. Per condannare l’inerzia delle istituzioni, più volte richiamate per la costituzione di un tavolo tecnico sulla sicurezza, che andasse dalla disamina delle reali possibilità di intervento dell’ufficio regionale per la sicurezza e la prevenzione, in merito alle disponibilità  reali di personale e mezzi, alla puntuale applicazione delle norme vigenti. Norme bellamente disattese a cominciare dagli stessi enti pubblici.

Il giorno 10 settembre è indetto uno sciopero regionale generale per rivendicare i diritti costituzionali garantiti a parole ma indegnamente calpestati: lavoro, reddito, istruzione, salute, abitazione, trasporti.

La giornata sarà preparata con assemblee sui luoghi di lavoro. Specifiche richieste di incontro saranno presentate ai due prefetti di Potenza e Matera e nella giornata dello sciopero al presidente della regione, Bardi.

Share Button