Cloud nella PA, Agid fa tappa anche a Matera

Migliorare l’efficienza operativa dei sistemi ICT, rendere più semplice ed economico l’aggiornamento dei software, perfezionare la sicurezza e la protezione dei dati e velocizzare l’erogazione dei servizi a cittadini e imprese . Sono i principali vantaggi del passaggio al Cloud per la PA. Transizione obbligatoria dal primo aprile, affidata alla Agenzia per l’Italia digitale che, dopo Roma e Milano, fa tappa a Matera per informare sul tema.

In linea con l’Italia, le regioni Puglia e Basilicata.

Affidabilità, sicurezza ed efficienza sono i principi alla base dei servizi Cloud, qualificati Agid, per le PA. La trasformazione digitale, lo conferma anche il Piano triennale nella PA 2019-2021 è urgente e inevitabile.

Share Button