De Ruvo nuovo presidente dell’Associazione Nazionale Città delle Grotte

Il Sindaco di Castellana Grotte Francesco De Ruvo è stato eletto Presidente dell’Associazione Nazionale Città delle Grotte. La decisione è stata ratificata durante l’assemblea straordinaria dell’associazione che si è svolta il 12 maggio scorso a Ceglie Messapica in provincia di Brindisi. A partecipare amministratori da tutta Italia in costante contatto per ragionare e confrontarsi sulla realtà dei siti carsici italiani e nella quale il comune di Castellana si è sempre distinto per disponibilità e partecipazione. Fino ad oggi, infatti, la carica di vicepresidente è stata ricoperta dall’assessore comunale Maurizio Pace. Per l’Amministrazione Comunale di Castellana Grotte, oltre al Sindaco, neo eletto Presidente del sodalizio, ha partecipato l’assessore comunale al Turismo Gianni Filomeno.

L’assemblea è stata una importante occasione di condivisione degli obiettivi e delle strategie comuni da adottare per la promozione dei siti associati, ma non solo, il neo Presidente De Ruvo ha annunciato che porterà avanti politiche di promozione internazionale, attraverso la candidatura dell’Associazione quale partner in progetti europei, nonché, dando continuità a quanto già intrapreso, nell’apertura a forme di gemellaggio con comuni stranieri e nella sigla di patti di amicizia fra comuni di medesima affinità territoriale. Nel suo intervento di esordio, De Ruvo ha tenuto a ribadire la volontà di ampliare la rete con una massiccia campagna di comunicazione indirizzata ai comuni potenziali soci dell’Associazione.

“Vorrei ringraziarvi per la fiducia riposta nella mia persona e nella comunità che mi onoro di rappresentare. – ha dichiarato De Ruvo nel suo intervento – Avere una carica così importante in questa associazione formata da oltre 25 comuni italiani onora me e tutto quello che le grotte di Castellana rappresentano nel panorama turistico italiano. Vorrei ringraziate – ha continuato – l’assessore Maurizio Pace, vicepresidente uscente, per l’attività svolta in favore del comune di Castellana Grotte in tutti questi anni, attività che ha contribuito alla mia nomina a presidente dell’associazione nazionale”.

Tra le prime azioni da presidente, il Sindaco De Ruvo ha proceduto all’istituzione del Palamarès degli Ambasciatori delle Città delle Grotte, dedicato a chi si sarà particolarmente impegnato nel perseguire le finalità dell’Associazione nel proprio Comune e nei relativi territori carsici di provenienza.

Nata il 7 luglio del 2010, l’Associazione Nazionale Città delle Grotte non ha fini di lucro ed opera per difendere e sviluppare la qualità dei territori delle Città delle Grotte, tramite iniziative e servizi nel campo della tutela, della promozione e dell’informazione ambientale e turistica. Con oltre 25 realtà associate, rappresentative di diversi territori d’Italia, l’Associazione è aperta alla partecipazione di Province, Unioni di Comuni, Consorzi di Enti Locali, Comunità Montane che comprendono i Comuni nei cui territori sono presenti cavità naturali sotterranee, marine o nei fianchi di un monte, nonché i Comuni esteri, appartenenti alla Comunità Europea e non, purché abbiano le medesime caratteristiche.

L’Associazione nazionale Città delle Grotte fa parte della rete di Res Tipica, l’Associazione costituita dall’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e dalle Associazioni Nazionali delle Città di Identità per la promozione e la valorizzazione del patrimonio enogastronomico, ambientale, culturale e turistico dei Comuni aderenti.

Share Button