A Matera l’evento “Sotto lo stesso manto”

Matera. “Sotto lo stesso manto” è il primo evento degli esiti artistici dei laboratori artigianali della Silent Academy, progetto prodotto dalla cooperativa sociale il Sicomoro insieme alla Fondazione Matera-Basilicata 2019. Nei laboratori, guidati dai maestri migranti e aperti alla cittadinanza, sono stati realizzati gli abiti firmati dallo stilista Eloi Sessou che saranno indossati mercoledì 20 marzo, alle 19 in piazza Duomo, e daranno vita alla Madonna del Terzo Settore, accompagnati da un moderno “poema sinfonico” composto per l’occasione da Mariano Bouduin ed eseguito dalla Orchestra di fiati di Grottole e dalla corale napoletana “per San Giovanni”. La celebrazione della diversità che va alla ricerca di una sua armonia è il tema della composizione; sullo sfondo la grande tela seicentesca a cui è ispirato l’evento: la Madonna del Gonfalone, una madonna del manto speciale, icona materana dell’omonima confraternita. Sotto il manto in questo dipinto trovano spazio da un lato i confratelli, dall’altro i “raccomandati”: i poveri e gli ultimi, che la confraternita aiuta e “raccomanda” alla Madre. Un allestimento che rievocherà l’azione scenica “sotto lo stesso manto” sarà installato e visitabile fino al 24 marzo nella Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, nel complesso del Museo diocesano, dove sarà anche possibile vedere la tela originale a cui è ispirato l’evento che darà il via al restauro del dipinto , finanziato dalla cooperativa sociale il Sicomoro. “Sotto lo stesso manto” sarà trasmesso in diretta su TRM h24 , canale 16 del digitale terrestre in Puglia e Basilicata e 519 di Sky, oltre che in livestreaming e sui canali social.

 

Share Button