Potenza. Lectio Magistralis di Gino Strada in Unibas

Solo posti in piedi a Potenza per la Lectio Magistralis di Gino Strada presso il Polo Umanistico dell’Università della Basilicata.

Nell’Aula Quadrifoglio, scelta all’ultimo momento al posto dell’Aula Magna del Campus a Macchia Romana, il dottore milanese fondatore della ONG Emergency ha incontrato numerosi docenti regionali oltre a decine di studenti dell’Ateneo e della secondaria di II grado.

Tema dell’incontro con Strada, impegnato da anni in favore delle vittime della guerra le “Pratiche di pace e diritti umani”, salutato in apertura dall’intervento in videoconferenza della Rettrice, Aurelia Sole, e dal vivo dal prorettore vicario Michele Perniola.

Negatosi al suo arrivo ai microfoni dei giornalisti, Strada si è soffermato sulle posizioni critiche assunte in passato e tutt’oggi nei confronti dei governi italiani per la presenza negli scenari di guerra e l’aumento delle spese militari sostenute. Al centro dell’intervento, attraverso parole molto forti, la netta contrarietà alle politiche sull’immigrazione dall’africa subsahariana con i respingimenti voluti dal governo di Lega e Movimento 5 Stelle.

Share Button